Aneb Associazione Nazionale di Ecobiopsicologia

Il codice psicosomatico del vivente

a cura di Diego Frigoli e coll.
Edizioni ANEB, Milano 1987

Codicepsicosomaticoweb1Comprendere il linguaggio del simbolismo, il significato analogico di forme, colori e immagini di tutto ciò che ci circonda, è un modo di percepire ovunque la trama della totalità del mondo, restituendo all'uomo il senso sacrale della propria esistenza.
Significa rendere palese l'esistenza di un aspetto più segreto delle cose, nascosto ma ancor più reale delle stesse qualità formali, perché strettamente legato alla loro radice esistenziale.
L'Ecobiopsicologia, una nuova disciplina metodologica, si propone di studiare il rapporto che intercorre fra l'habitat naturale delle forme viventi - le loro nicchie ecologiche, dunque - e gli aspetti corrispondenti sedimentati nell'evoluzione biologica e psicologica dell'uomo, per ritrovare il comune legame dinamico tra ambiente e individuo.
La crisi del nostro tempo trae origine da una forma di pensiero che si sviluppa linearmente, in un senso causalistico e restrittivo, riducendo a segno e a semeiotica tutto ciò che pertiene alla natura e all'uomo. L'ambivalenza interpretativa che ne consegue si dimostra inadeguata ad affrontare la complessità sistemica dei fenomeni vitali, finendo per collocare l'uomo e la natura in "nicchie" ecologiche e psicologiche rigidamente assunte e del tutto avulse dal loro reale contesto filogenetico. Solo un corretto uso dell'analogia e del simbolo, con la conseguente visione olistica del mondo, può consentire una trasformazione culturale tale da integrare i risultati della scienza con una più alta forma di conoscenza, fino a conferire all'uomo il senso della propria esistenza e del proprio divenire.
Un programma così vasto richiede naturalmente l'integrazione dialettica di molte discipline, oltre ad un costante riferimento alle fonti di molte lingue. In questa prospettiva d'indagine emerge, come primo risultato di tale sforzo sintetico, una visione ecobiopsicologica dell'esistente, nella quale il mondo si revela come l'espressione di un "codice simbolico" depositato nel divenire filogenetico della coscienza umana, e quindi come un "libro dell'essere" aperto, leggibile secondo la chiave del metodo analogico sviluppata dall'ecobiopsicologia. Il presente volume raccoglie alcuni saggi inediti e relazioni presentate ai congressi della Società Italiana di Medicina Psicosomatica - a Pescara nel 1985 e a Milano nel 1986 - dagli studiosi dell'Associazione Nazionale di Ecobiopsicologia.
In essi si affrontano temi di medicina, psicologia, mitologia, fisica e antropologia, secondo il metodo analogico interdisciplinare messo a punto dagli studiosi dell'Associazione, ognuno dei quali esperto in diverse discipline.

Indice
- Introduzione
- L'analogia come "proporzione vitale" e strumento conoscitivo dei contenuti dell'inconscio collettivo di D. Frigoli, G. Cavallari, D. Ottolenghi
- Il corpo analogico di D. Frigoli, D. Ottolenghi, G. Cavallari
- Simbolo, sincronicità, entropia di D. Frigoli, M. Zanardi
- Il significato psicodinamico della simmetria destra-sinistra nel corpo umano e il suo valore archetipico di D. Frigoli, G. Cavallari, D. Ottolenghi
- Olfatto e Affettività: correlazioni analogiche e aspetti simbolici di D. Ottolenghi, M. Zanardi
- Spazio-tempo del Simbolo di D. Frigoli
- La Fisica e il Simbolo di D. Frigoli, R. Farabone
- Lo spazio nel sogno di G. Cavallari, M. Zanardi
- Lettura filogenetica del mito di Narciso di D. Frigoli, L. Giannelli, G. Colangelo
- Aspetti psicosomatici della morte di D. Frigoli
- L'alchimia e la donna: la simmetria Iside/Astarte di M. Zanardi

Scarica il brano tratto dal libro, Capitolo: "Il significato psicodinamico della simmetria destra-sinistra nel corpo umano e il suo valore archetipico".

 

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 
Calendario Aneb
Febbraio 2020
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 1
Newsletter







Seguici su Facebook
 

Aneb su facebook